REMOTE Team Building con Leonardo

What is it about?

It is a real team building that cleverly combines playful aspect, artistic and historical rigour, motivational psychological intervention.

Who is it for?

All your staff /employees in Smart-Working, Tele-working, working at a distance.

Take away

• A more motivated and cohesive team.
• A team amused and fascinated by a truly non-trivial team building.
• High level cultural and artistic cues.

Why Leonardo da Vinci?

Messer Leonardo ranges all human knowledge: from pictorial art to physiology and medicine, to engineering.

Furthermore, Leonardo was highly performant in those soft-skills that made the team (his shop and his collaborators) engaged and productive: curiosity, creativity, openness to innovation but also his leadership.

In HURACT, we are passionate about Leonardo da Vinci. Among our trainers, we include some of the most influential historians and actors worldwide who have studied and interpreted him.

How is the Team Building structured?

Team building is structured according to the following phases:

  • Welcome: participants are welcomed within the virtual environment and are given brief instructions.
  • Introducing the Mistery: Leonardo unveils a “mystery” and invites the participants to solve it by working in groups. The mystery can be artistic, engineering, logical-mathematical etc. It does not require any specific cultural background.
  • Teamwork: participants slit into groups, A particular task is assigned to each of them. Depending on the objectives of the organization, a collaborative, competitive and/or just playful atmosphere can be created. This environment fosters healthy professional relationships, conflict resolution, perceived support from colleagues.
  • Sharing: the groups report their work in plenary.
  • Award ceremony: following the “unquestionable” (but playful) judgment of historians and Leonardo himself, the group that has given the most significant proof of creativity, cohesion, innovation is elected and awarded.
  • Q&A: questions and answers, anecdotes, fun and instructive curiosities
  • Final greetings.

How long does it last?

1.5-2 hours

Languages

• Italian, English

Di cosa si tratta?

Si tratta di un vero e proprio team building che combina sapientemente aspetto ludico, rigore artistico e storico, intervento psicologico-motivazionale.

A chi è rivolto?

Al personale in Smart-Working / Tele-working o comunque a chi lavora a distanza.

Cosa mi resterà di questa esperienza?

  • Un team più motivato e coeso.
  • Un team divertito e affascinato da un team building davvero non banale.
  • Spunti culturali e artistici di livello.

Perché Leonardo da Vinci?

Messer Leonardo spazia in modo eclettico su tutto il sapere umano: dall’arte pittorica, alla fisiologia e medicina, alla ingegneria. E’ davvero difficile che qualche campo del sapere non sia stato almeno sfiorato dal Genio.

Inoltre, il Maestro ha una serie di caratteristiche psicologiche (soft-skills) che lo rendono affascinante per un team building: la competenza, la curiosità, la creatività, l’apertura all’innovazione ma anche la sua leadership (il modo con cui gestiva la sua bottega ed i suoi collaboratori), la sua umanità nonché le sue doti persuasive e di intrattenimento.

Infine, in HURACT siamo appassionati di Leonardo da Vinci, complice il fatto che tra in nostri trainer annoveriamo alcuni tra i più importanti storici e attori a livello mondiale che lo hanno studiato e interpretato.

Com’è strutturato?

Il team building è così strutturato:

  • Accoglienza: i partecipanti vengono accolti all’interno dell’ambiente virtuale e vengono date loro brevi istruzioni.
  • Definizione del contesto: viene introdotto un “mistero” a cui i partecipanti devono dare soluzione lavorando in gruppo. Il mistero può essere di tipo artistico, ingegneristico,  logico-matematico etc. ma non richiede alcuna competenza specifica.
  • Teamwork: i partecipanti vengono divisi in gruppi, a ciascuno dei quali viene assegnato un compito specifico, di tipo artistico, ingegneristico, logico, psicologico, etc. A seconda degli obiettivi dell’organizzazione si può creare un clima collaborativo, competitivo, ludico, volto alla creazione di relazioni professionali, risoluzione di conflitti, etc.
  • Condivisione: i gruppi riportano in plenaria i loro lavori.
  • Premiazione: a giudizio “insindacabile” (ma giocoso) degli storici e dello stesso Leonardo, il gruppo che ha dato maggior prova di creatività, coesione, innovazione viene eletto e premiato.
  • Q&A: domande e risposte, aneddoti, curiosità divertenti e istruttive, tutte rigorosamente basate storicamente e artisticamente.
  • Saluto finale.

Quanto dura

  • 1,5-2 ore

Lingua

  • Italiano, Inglese

Piattaforma

  • Zoom