Coaching

Perche dovresti aver bisogno di un coach?

Se dovessi prepararti per una gara sportiva importante, cosa faresti? Forse potresti affidarti ad un coach, come fanno tutti i campioni e i professionisti capaci.
Così come un coach sportivo allenerebbe le tue performance fisiche (resistenza, forza, …) massimizzando le probabilità di vittoria tue e della squadra cui appartieni, la nostra missione è allenare te e i tuoi manager a comprendere, gestire e cambiare gli aspetti relazionali, emotivi, comportamentali e di pensiero per ottimizzare le performance dell’agire manageriale in direzione sinergica degli obiettivi di business e dei tuoi valori personali e degli stakeholder.

Riferimenti teorici e metodologici

Il modello di intervento che ti proponiamo è basato sui modelli teorici della Positive Psychology (sviluppata principalmente da M. Seligman presso la University of Pennsylvania) e dell’ACT – Acceptance and Commitment Training (fondato principalmente da S. Hayes presso la  Association for Contextual Behavioral Science).

La ricerca scientifica ha dimostrato che esiste in te come in ognuno di noi un costrutto denominato flessibilità psicologica positiva. Tale costrutto è causalmente correlato alla resilienza e all’azione manageriale positiva intesa, tra l’altro, come capacità di leadership, carisma, delega, gestione dello stress, comunicazione efficace, assertività, etc.

Migliorare la tua flessibilità psicologica positiva significa, sinteticamente, ottimizzare la tua capacità di gestire in modo adeguato e consapevole i pensieri, le emozioni e i tuoi comportamenti organizzativi mantenendo l’attenzione sul presente e orientando efficacemente l’azione verso i tuoi obiettivi e i tuoi valori.
Questo modello, che si colloca nelle scienze cognitive-comportamentali di terza generazione, è evidence-based ovvero sostenuto dalla ricerca scientifica internazionale.

La flessibilità psicologica positiva è costituita da 6 processi psicologici chiave: Problem Solving, Tenacia, Valori, Proattività, Attenzione, Diversità.
Puoi allenare la tua flessibilità psicologica positiva con sessioni di coaching e training specifiche basati sull’ACT e la Positive Psychology!

[/column]

exaflex ita per sito

Metodologia

Alleniamo sei processi psicologici seguendo la metodologia ACT e  Positive Psychology.

  1. Problem Solving: capacità di discernere e riconoscere i pensieri utili da quelli inutili, di essere consapevoli delle proprie convinzioni, credenze e giudizi, accettando quelle limitanti ed agendo quelle che realmente portano a risultati concreti e importanti.
  2. Tenacia: capacità di accettare emozioni e situazioni spiacevoli (ansia, rabbia, paura) agendo in modo proattivo e di sviluppare emozioni e visione positiva.
  3. Concentrazione: capacità di restare impegnati nel presente, sulle attività in essere, gestendo l’overloading di stimoli e la percezione di chaos.
  4. Valori e motivazioni: capacità di riconoscere i propri valori e agire sinergicamente a quelli degli stakeholder.
  5. Proattività: capacità di progettare concretamente l’agire utile, evitando l’inerzia o viceversa l’agire impulsivo e inutile.
  6. Diversità: capacità di comprendere e vivere la diversità, dal punto di vista del ruolo professionale e culturale come fattore arricchente sotto un profilo lavorativo e umano.